Vittoria – discarica e allaccio abusivo alla rete elettrica

 

La Polizia Municipale di Vittoria ha individuato e sequestrato una maxi discarica abusiva nascosta all’interno di un casolare in Via Turi Ferro. Gli agenti della municipale hanno predisposto  un servizio di sorveglianza del casolare con auto civetta, constatando che all’interno vi era un vero e proprio deposito di rifiuti pericolosi ed ingombranti come carcasse di auto e moto, frigo, elettrodomestici vari, lastre e serbatori ecc.

Ma il lavoro della Polizia Municipale, coordinato dal comandante Cosimo Costa, è andato anche oltre, infatti, all’interno delle vecchie case abbandonate, sono stati identificati due persone di nazionalità rumena che avevano occupato abusivamente gli immobili e si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica. 

I soggetti sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per occupazione illegittima di immobile e allaccio alla rete abusivo e uno di essi è ritenuto responsabile della realizzazione e gestione della discarica abusiva. Gli immobili sono stati sottoposti a sequestro.
“Il controllo efficace del territorio – ha spiegato  l’assessore alla Polizia Municipale Daniele Scrofani – da parte dei nostri agenti ha permesso l’individuazione e l’eliminazione di una grande discarica abusiva e di altre varie illegalità. Ringrazio, come sempre, la Polizia Municipale per il forte impegno a tutela dei cittadini e dell’ambiente”.

“Le attività del corpo di Polizia Municipale – ha affermato invece il comandante Cosimo Costa – sono molteplici e su preciso input dell’amministrazione comunale sono concentrate, in particolar modo, sulla tutela dell’ambiente e sul contrasto all’abbandono dei rifiuti oltre che in materia edilizia e di sicurezza urbana”.

Vittoria – discarica e allaccio abusivo alla rete elettrica

| News |
About The Author
-