Hanball: Trasferta difficile per l'”Andrea Licitra”

Trasferta proibitiva per la Pallamano Ragusa a Conversano. I pugliesi sono infatti tra i sette più titolati del campionato e puntano alla vittoria finale al livello di Siracusa e Fasano. Per la squadra ragusana, ancora a quota zero in classifica, sarà impresa ardua uscire indenni dal Palazzetto di Conversano, nonostante i miglioramenti registrati nelle gare con il Valentino Ferrara e il Fondi. Il presidente Giuseppe Girasa, dopo le ultime sconfitte, parla della volontà di un’inversione di tendenza su cui si sta lavorando per ritornare alla vittoria. Qualche difficoltà potrebbe però arrivare dagli indisponibili. A riposo, infatti, il pivot Paolo Criscione e l’ala Flavio Malfitano per uno strappo al polpaccio. In dubbio anche la presenza del terzino destro Massimiliano Esposito che, durante uno degli ultimi allenamenti, si è lussato una mano. Secondo Girasa questo potrebbe inevitabilmente complicare la situazione della squadra, ma non ci si deve demoralizzare per questo. “La squadra è decimata ma dobbiamo cercare di sfruttare nella maniera ideale il netto miglioramento registrato in queste ultime due gare», ha spiegato il presidente. Quella di sabato sarà la penultima partita dei ragusani di questa fase di andata. Poi, infatti, è in programma il match scontro-salvezza tra il sette di Giuffrida e il Benevento che, al pari degli iblei, è ancora a quota zero punti.

Hanball: Trasferta difficile per l'”Andrea Licitra”

| Sport |
About The Author
-