Ispica: le grandi manovre di Muraglie

Le grandi manovre a Ispica non dureranno a lungo. Parola del sindaco Pierenzo Muraglie che sta sentendo tutte le forze politiche a suo sostegno per ridefinire gli equilibri della maggioranza. Muraglie assicura anche che la necessità del rimpasto non scaturisce in alcun modo dal risultato delle regionali, ma che si tratta di un fatto fisiologico visto che la sua legislatura è arrivata al giro di boa. Mi sembra quasi fisiologico – ha affermato il primo cittadino Pierenzo Muraglie- che una volta arrivati al giro di boa della legislatura, dopo cica 30 mesi di governo della città, si rivedano metodi e strategie”. Il sindaco ha assicurato anche che questo periodo di transizione durerà poco perché occorre dare risposte immediate ai cittadini. D’accordo con le scelte di Muraglie è il Movimento Libertà e Buon Governo che ha annunciato la fuoriuscita dalla giunta del vice-sindaco e assessore al bilancio Pippo Barone e dell’assessore allo sviluppo economico Giuseppe Corallo. Il vice sindaco, comunque, si dimetterà tra circa un mese, dopo le imminenti scadenze come l’approvazione in giunta del rendiconto 2016, mentre Corallo si dimetterà il prossimo Lunedì. “I nostri consiglieri – hanno fatto sapere i dirigenti del Movimento Libertà e Buon Governo- continueranno il loro impegno a favore della città, in seno alla maggioranza in linea con il programma per cui i nostri elettori a suo tempo ci hanno scelti”.

Ispica: le grandi manovre di Muraglie

About The Author
-