In questi ultimi anni, in cui i tagli alle spese sono all’ordine del giorno, uno dei primi servizi a risentirne è quello dei trasporti per gli studenti dell’ex provincia di Ragusa, affetti da disabilità. Ieri, però, l’onorevole Giorgio Assenza ha fatto sapere che il servizio trasporti ed assistenza per gli alunni disabili continuerà fino al 28 marzo 2018. Proprio lui, difatti, lo scorso 13 novembre aveva indirizzato una lettera al commissario straordinario del Libero consorzio di Ragusa, Dario Cartabellotta, con la quale chiedeva di non interrompere, ma di potenziare, il servizio integrato di trasporto e assistenza. Missiva la quale ha ricevuto risposta positiva ieri. Cartabellotta, infatti, in riferimento alla nota di Assenza, ha sottoscritto che con la determina dirigenziale numero 2545 del 23 novembre 2017, è stato disposto il prosieguo dei servizi integrati di assistenza e trasporto in favore degli alunni affetti da disabilità. Prosecuzione disposta sino al 28 marzo 2018. Il servizio, lo ricordiamo è attivo dallo scorso 18 settembre, e nonostante si temeva non si arrivasse alla fine dell’anno, per il momento proseguirà fino al prossimo marzo. Soddisfatto si è detto Assenza dato questo primo atto importante e di civiltà. Si auspica che la Regione impegni ed impieghi, nel minor tempo possibile, le ulteriori somme necessarie a garantire i servizi per l’intero anno scolastico. Per garantire anche, così, una continuità nell’erogazione di questi servizi fondamentali che procedono a singhiozzo.

Margherita Leone

Servizi studenti disabili: proseguono fino a marzo 2018

About The Author
-