Scicli, maggioranza: tasse più chiare per i cittadini

L’amministrazione di Scicli ha posto centrale il tema di un sistema equitativo che possa da un lato tutelare il contribuente a partecipare in modo corretto e trasparente al pagamento di quanto dovuto e dall’altra a fare in modo che il livello dei servizi erogati non ne abbia a perdere in qualità e quantità. Un progetto condiviso e sostenuto dalla maggioranza. Nel mese di ottobre sono stati già recapitati gli avvisi per il saldo TARI anno 2017. Il suddetto saldo, per ogni singolo immobile, è stato calcolato applicando alla superficie in mq la tariffa corrispondente alla categoria ed alla tipologia di utenza attivata. Dall’importo così ottenuto viene scomputato l’eventuale acconto già versato. Le tariffe del servizio idrico integrato per l’anno 2016 sono state determinate con Deliberazione della Commissione Straordinaria procedendo ad una rimodulazione delle tariffe che garantisca integrale copertura dei costi per tutte e tre le sue componenti, Distribuzione acqua, Servizio Fognatura, Servizio di depurazione. L’aumento registratosi rispetto agli anni precedenti deriva dall’obbligo di copertura al 100% dei costi del servizio di canone idrico integrato. L’amministrazione ha dicharato che nel caso in cui il contribuente riscontri delle anomalie oltre a recarsi agli uffici comunali può utilizzare “Il Portale del Contribuente” disponibile sul sito del Comune. In questo modo ogni cittadino, può essere un soggetto “attivo” rispetto alla pubblica amministrazione e esercitare in maniera democratica il proprio diritto di controllo e verifica, contribuendo in questo modo a migliorare l’attività delle pubbliche amministrazioni e prevenire fenomeni di corruzione. In questo senso, lo sportello tributi e il portale del contribuente, sono due strumenti utili per i quali il cittadino può verificare la sua condizione e situazione tributaria nei confronti del Comune.

Scicli, maggioranza: tasse più chiare per i cittadini

| News |
About The Author
-