Regione, Musumeci: “vi sorprenderemo”

Prima riunione ieri per la giunta regionale targata Musumeci. A Palazzo D’Oerlans si è presentata al completo, la nuova squadra che sarà capitanata dal governatore catanese. Unico neo che per le foto di rito era assente Vittorio Sgarbi che ha ritirato il decreto ed è partito alla volta di Roma. Prima di ripartire il neo assessore ai beni culturali, che dovrebbe assumere l’incarico a tempo determinato perchè ha parlato della guerra alle pale eoliche che-ha dichiarato- saranno abbattute, almeno quelle che non funzionano. Nella prima giornata di insediamento, il primo delicato nodo trattato dalla formazione di Musumeci è stato quello dei rifiuti, il governatore ha inviato una lettera ai dirigenti per avere contezza di tutte le emergenze che vi sono in Sicilia e che riguardano le discariche dell’Isola. Si tratta di un tema annoso che mai è stato trattato con decisione e sembra che Nello Musumeci voglia iniziare proprio da li. Sulla possibilità di puntare sui termovalorizzatori ha parlato l’assessore Figuccia dicendo che sarà una scelta assunta assieme al presidente
Dal canto suo Musumeci ha spigato che questa giunta di governo ha deciso di avere un profilo basso nella comunicazione Il momento è drammatico e parlare di tutto è come parlare di niente. Spero che i siciliani apprezzeranno. Dateci il tempo di avviare questa macchina e poi vi sorprenderemo”

Regione, Musumeci: “vi sorprenderemo”

| Politica |
About The Author
-