Ieri mattina, presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnologico Galileo Ferraris in via Pietro Nenni a Ragusa, si è tenuta la conferenza “I giovani e la sicurezza stradale”, realizzato dall’Associazione Leo Club Ragusa, con la collaborazione del Comandante Polizia Provinciale Raffaele Falconieri.
Presenti alla conferenza, oltre al Comandante Falconieri, anche Andrea Giummarra, presidente Leo Club Ragusa, Francesco Russotto, socio e coordinatore del progetto e il Leo Advisor Maricetta Di Rosa.
A questo importante incontro hanno partecipato tutte le quarte dell’Istituto Ferraris, sia per far conoscere l’Associazione Leo Club, che ha compiuto sessant’anni di attività in Italia, e soprattutto per far avvicinare i giovani ad un tema molto importante, come la sicurezza stradale, la conoscenza e il rispetto del codice della strada.
Il Comandante Polizia Provinciale Raffaele Falconieri ha relazionato con gli studenti, mostrando, attraverso delle diapositive, gli effetti e le disastrose cause di una disattenzione alla guida; questo perché la guida coinvolge vari meccanismi, per esempio la percezione, ovvero attenzionare le condizioni della strada, l’illuminazione e la segnaletica, avere un “atteggiamento positivo” rispetto alla sicurezza, ovvero evitare di guidare dopo aver bevuto bevande alcoliche o in condizioni di nervosismo o di fretta, allacciare le cinture di sicurezza se si è in auto o indossare il casco se si è in moto, e poi conoscere le condizioni del veicolo e soprattutto evitare distrazioni, perché le distrazioni, come l’uso del cellullare da parte del conducente, sono le cause principali di incidenti.

Ragusa, Leo Club presenta “Giovani e sicurezza stradale”

About The Author
-