“L’Amore al tempo del Gender: Famiglia o Individualismo sfre-nato?” questo il titolo della conferenza di bioetica svoltasi sabato pomeriggio a Scicli, nel salone della Parrocchia della Madonna di Fatima. L’evento, organizzato dalla comunità “Eccomi” e patrocinato dalla Diocesi di Noto- Ufficio di Bioetica, è stato moderato dal Sacerdote Antonino Stefano Modica, direttore del Comitato Scientifico di Bioetica. All’avvocato Simone Pillon, cofondatore del comitato del “Family Day” il compito invece di relazionare.
Il punto principale della conferenza è stata la tematica del gender e delle sue ricadute sull’educazione dei bambini e la concezione della persona in un mondo dominato dall’individualismo sfrenato. Nelle parole di Pillon, la famiglia naturale, ovvero quella costituita da un uomo e una donna, deve essere difesa per ritrovare la sua centralità.
Presente all’evento anche il deputato all’Ars Giorgio Assenza.

L’ Amore al tempo del Gender

About The Author
-