Terremoto a Ragusa: nessun danno

Diverse scosse di terremoto si sono registrate nella notte nella costa ragusana con epicentro nel canale di Sicilia. La più forte è stata la scossa delle 2:13 di magnitudo 3.9 registrata ad una profondità di 10 chilometri, a 63 Km da Modica 70 Km da Ragusa. L’ultima scossa registrata dall’istituto di vulcanologia è stata quella delle 3.25 con il grado del sisma che è ritornato a scendere sotto il magnitudo 3 fermandosi a 2.1. Le prime avvisaglie si erano già avute nel pomeriggio di ieri con altre scosse, la più forte di magnitudo 3.5, e qualcuna nella scorsa settimana. Tutto ciò denota un fermento per quanto riguarda l’attività sismica nel mare di Sicilia e, come è ovvio che sia, si è creato l’allarme tra la popolazione, tanti anche i commenti sui social di persone che hanno scritto di aver avvertito la scossa e si dicono preoccupati per la possibilità di attività sismiche più importanti. Da un primo riscontro pare che comunque non si siano registrati danni a persone o cose e non si sono registrate nemmeno chiamate ai Vigili del Fuoco, almeno quelli di Modica, che hanno confermato di non aver effettuato interventi legati all’evento sismico.

Terremoto a Ragusa: nessun danno

About The Author
-