Giovedì 21 e venerdì 22 dicembre al Teatro Garibaldi di Modica si svolgerà il “Gran Galà di Danza”, uno spettacolo in cui si esibiranno ballerini tra i talenti coreani più apprezzati della danza e vincitori di prestigiosi concorsi.

Il palco del teatro Garibaldi si trasformerà in un palcoscenico internazionale, sotto la direzione artistica di Sunhee Kim e Evgeni Stoyanov, frutto della collaborazione tra la compagnia coreana K-Arts Dance Company, la Fondazione Teatro Garibaldi e il Centro Internazionale di Danza.

Le coreografie spazieranno tra il classico e il moderno, abbracciando anche un estratto dello Schiaccianoci.

Gli artisti dell’Università nazionale delle arti, fondata nel 1993 dal governo della Corea del Sud, sono conosciuti come custodi della tecnica del repertorio classico russo; ma allo stesso tempo creatori di stili innovativi che guardano alle nuove frontiere della danza contemporanea.

Tonino Cannata, sovrintendente della Fondazione Teatro Garibaldi, si rivela orgoglioso e soddisfatto nell’ospitare uno spettacolo di livello e soprattutto che vedrà Modica come location del “Gran Galà di Danza”, un evento unico capace di trasformare la città in un punto di riferimento per iniziative di spessore e protagonista del panorama di danza contemporanea.

 

Modica, al teatro Garibaldi il “Gran Galà di Danza”

About The Author
-