Vittoria: nasce il brand “Vittoria Fiere”

E’ nata “Vittoria Fiere”, il nuovo brand con cui il Polo Fieristico di Vittoria proverà a scrivere la sua nuova avventura gestionale.Il progetto è stato presentato ieri mattina in conferenza stampa nella Sala degli Specchi di Palazzo Iacono. Alla presenza del Sindaco Giovanni Moscato, del Presidente della Vittoria Mercati Giombattista Di Blasi, del Responsabile del Polo Fieristico Davide La Rosa e del Dirigente allo Sviluppo Economico Alessandro Basile, è stato svelato il nuovo concetto comunicativo ed organizzativo. Un brand nato per rilanciare le sorti del Polo Fieristico ed immaginare i prossimi anni con un’offerta già definita e soprattutto percorribile.
Per il Responsabile del Polo Fieristico Davide La Rosa, l’occasione per condividere con la città il nuovo progetto targato Vittoria Mercati. “Come azienda – spiega La Rosa – abbiamo lavorato in questi mesi per rispondere in maniera puntuale a quanto ci era stato chiesto dall’Amministrazione centrale; ovvero un programma capace di guardare al futuro con visione aziendale. Il 2018 è stato pensato con tre edizioni fieristiche distribuite tra maggio e novembre. Partiremo con “MEDinFood“,  kermesse dedicata al mondo dell’enogastronomia ed all’agroalimentare d’eccellenza; andremo a rispolverare la tradizionale fiera di “San Giovanni” immaginandola in un contesto totalmente differente; è qui che nasce “4miglia”, dedicata al mondo dei motori in senso lato e delle imbarcazioni; concluderemo con la Campionaria di Novembre, che verrà rivista nei contenuti e nella forma. Nel 2019 aggiungeremo a Gennaio WedExpo, dedicata al mondo della sposa e di quanto gira attorno a questo settore.”

Dello stesso parere il Presidente della Vittoria Mercati Giombattista Di Blasi. A crederci che Vittoria Fiere possa rappresentare la svolta gestionale e logistica del Polo Fieristico è anche il primo cittadino vittoriese, Giovanni Moscato: “Vogliamo consegnare a questa città ciò che merita ed ovvero un Polo Fieristico degno del nome che porta. Abbiamo scelto di inserire il nome della nostra città in questo nuovo naming – spiega Moscato – perché vogliamo riconoscere centralità, ma allo stesso tempo apertura al nostro territorio. Il Polo Fieristico è patrimonio di questa città e tale dovrà essere in grado di rimanere. Abbiamo quindi proposto un progetto totalmente nuovo recidendo il passato, ma rispettando la tradizione vittoriese con lo sguardo verso il futuro”.

Vittoria: nasce il brand “Vittoria Fiere”

About The Author
-