Ragusa: donna attende 18 ore al pronto soccorso prima di essere visitata

Una donna ha atteso 18 ore al pronto soccorso dell’ospedale civile di Ragusa prima di essere visitata. Fortunatamente la vicenda ha avuto lieto fine poichè non ci sono state conseguenze per la signora, ma questo caso deve comunque farci riflettere. La denuncia arriva dal presidente di Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, che ha accolto la storia della donna facendo luce su quello che avviene veramente nei reparti ospedalieri. è impossibile che al giorno d’oggi, si deve attendere 18 ore prima di ricevere solo un controllo da parte degli addetti al pronto soccorso. Di norma al momento dell’accesso in Pronto Soccorso, un Infermiere dovrebbe essere incaricato già a dare una prima valutazione dell’utente per determinare, utilizzando appositi protocolli universalmente riconosciuti e validati da anni di esperienza, l’urgenza del problema e quindi la priorità di intervento; successivamente le informazioni racccolte, che vengono comunicate al Medico, permettono di stabilire la precedenza per l’entrata in sala visita sulla base del colore del codice attribuito. Attendere, dunque, ben 18 ore prima di una parziale valutazione dell’urgenza risulta inaccettabile. Per Chiavola anche se la Sanità risulta essere un pianeta articolato e molto complesso, si dovrebbe accertare che il tutto funzioni per il verso giusto e se accadono fatti simili significa che c’è più di qualcosa che non funziona. Dal marzo 2016 erano previste nuove norme per i Pronto Soccorso italiani in cui i colori rosso, giallo, verde e bianco, utilizzati per identificare il livello di urgenza dei casi, dovevano essere sostituiti con dei numeri, da 1 a 5. Tutto ciò era stato creato con un solo obiettivo: abbassare i tempi di attesa al Pronto soccorso, sui quali, tra l’altro, era stato fissato un tetto massimo a seconda dell’urgenza che presentava il paziente. Tuttavia, fino ad oggi questa nuova direttiva non è stata applicata, ma questo comunque non significa che un cittadino deve attendere 18 ore al pronto soccorso.

Ragusa: donna attende 18 ore al pronto soccorso prima di essere visitata

| News |
About The Author
-