Ragusa, Villa Margherita: al via i lavori di riqualificazione

Sono iniziati da giorni i lavori di riqualificazione e di arredo di Villa Margherita, il giardino situato al centro di Ragusa. E’ da tempo che il sito versa in condizioni di degrado e che più volte sono state denunciate dai cittadini. L’amministrazione ha raccolto tali denuncie e ha cercato di dare una risposta alla collettivita. Gli interventi da realizzare riguardano il restauro del mosaico di ciottoli e pietra calcarea presenti all’ingresso principale, il rifacimento della pavimentazione dei viali, il reintegro e la realizzazione di nuove orlature delle aiuole, l’istallazione di nuovi elementi di arredo, quali panchine, cestini portarifiuti e nuovi giochi per i più piccoli, la pulitura delle panche, dei sedili e delle parti lapidee, il rifacimento dei bagni pubblici ed infine la manutanzione delle vasche. Per il ripristino dell’area sono stati stanziati 214 mila euro. Il primo degli interventi previsti riguarderà il rifacimento dei bagni pubblici, per il quale sono stimati 120 giorni di lavoro. Il sindaco Iannucci, ha dichiarato che per questa prima fase di manutenzione, la Villa Margherita rimarrà chiusa al pubblico, in seguito si cercherà di consentire la parziale fruizione degli spazi già riqualificati. Si tratta di un’importante opera di ripristino di uno dei siti storici del capoluogo ibleo risalente al 1891. Oggi per la sua posizione centrale è un luogo di ritrovo per le famiglie, soprattutto nei caldi periodi estivi.

Ragusa, Villa Margherita: al via i lavori di riqualificazione

| News |
About The Author
-