In questo fine settimana si festeggia a Donnalucata il Patriarca San Giuseppe, che come da tradizione, anticipa di una settimana quella di Scicli. Si tratta di un evento molto atteso da tutta la borgata marinara, un evento in cui si mescolano folklore e tradizione. Quest’anno la tradizionale Cavalcata di San Giuseppe, giunta alla 36esima edizione, presenta un ricco cartellone di eventi. Si inizia oggi, con il corteo dei cavalli bardati e la sfilata dal sagrato della Chiesa di Santa Caterina da Siena. Il corteo, caratterizzato da un tripudio di colori e disegni raffiguranti elementi religiosi, attraverserà le vie più caratteristiche della borgata seguita dalla Sacra Famiglia, rievocando la fuga di Giuseppe e Maria con il neonato Gesù. Al passaggio del corteo verranno accesi dei grandi falò, i cosiddetti “pagghiara”, simbolo di purificazione dai peccati. In occasione della Cavalcata, durante il weekend si svolgerà “Gusto mare nero”, ovvero una sagra in cui il cibo principale è la seppia. La festa continuerà domenica 11 marzo, con la sfilata dei cavalli bardati, dei carretti siciliani e delle carrozze, a cui seguirà nel pomeriggio la processione religiosa del simulacro di San Giuseppe, al cui rientro si svolgerà la “Cena di San Giuseppe”, una particolare asta con prodotti di varia natura offerti al Patriarca dai fedeli.

A Scicli, la festa di San Giuseppe si svolgerà sabato 17 e domenica 18 marzo, dove la sfilata dei cavalli si snoderà tra le vie principali del paese, e quest’anno ci sarà anche una particolare votazione per assegnare un trofeo alla bardatura più votata.

La festa di San Giuseppe è molto sentita anche a Santa Croce. Si inizia due sabati prima della festa esterna, con la traslazione della statua venerata. Il clou della festa sarà il weekend prossimo, in quanto a partire da venerdì 16 marzo si possono visitare lunghe tavolate allestite in onore del Santo da parte delle famiglie, delle scuole del posto e di alcune associazioni, mentre domenica 18 si svolgerà la festa esterna, con le marce sinfoniche in giro per il paese e le donazioni da parte dei fedeli.

A Ragusa in occasione della festa di San Giuseppe si alterneranno celebrazioni eucaristiche nella parrocchia del Santissimo Salvatore e in cattedrale, mentre domenica 11 alle 10,30, sul sagrato della chiesa ci sarà la benedizione degli animali domestici.

 

San Giuseppe, le iniziative nel territorio ibleo

About The Author
-