Sequestrati in bar  a Marina Di Ragusa videopoker abusivi

Sequestrati  in un bar a Marina di Ragusa dalla Guardia di Finanza quattro videopoker  non collegati alla rete telematica  dell’Amministrazione finanziaria in modo tale da eludere i controlli. Le “slot machines” scollegate alla rete, eludevano i controlli delle autorità competenti sulle giocate non pagando le dovute imposte. Al titolare del bar al proprietario dei videopoker sono state elevate sanzioni penali e amministrative per oltre 200.000 Euro. Previste nel caso di abusivismo nel settore  del gioco d’azzardo. Le attività di controllo sono volte anche alla tutela dei consumatori, minori e a quanti travolti dal fenomeno della ludopatia.

di Valentina Di Rosa

Sequestrati in bar a Marina Di Ragusa videopoker abusivi

| News |
About The Author
-