Una zattera realizzata con bottiglie di plastica: l’iniziativa degli studenti del Principi Grimaldi

L’istituto Principi Grimaldi di Modica in occasione del meeting internazionale “Erasmus +” ha realizzato un progetto che si è concluso con l’attraversando, ad opera degli studenti  del  porto di Pozzallo,  con  una zattera realizzata con bottiglie di plastica riciclate. Ha collaborato al progetto la Lega Navale  italiana di Pozzallo Obiettivo principale del progetto  la sostenibilità ambientale: sensibilizzare gli studenti sull’inquinamento e sul riciclo. Più in generale il progetto Erasmus prevede  molte  attività: workshop, questionari, magazine online, manuali di viaggio, creazione di un sito web e di un e-book. Gli studenti possono entrare in contatto con i loro pari e anche con studenti stranieri ospitate dalle famiglie degli studenti dell’istituto nel mese di marzo. Aderiscono al progetto istituti della Francia, Polonia, Portogallo e della Turchia. L’istituto di Modica è  il primo ad accogliere le scuole partner. L’ospitalità in famiglia è un’occasione per migliorare abilità linguistiche, permettendo nel contempo di abbattere  pregiudizi e atteggiamenti xenofobici, a favore del dialogo interculturale e della tolleranza.

di Valentina Di Rosa

Una zattera realizzata con bottiglie di plastica: l’iniziativa degli studenti del Principi Grimaldi

| News |
About The Author
-