A Ragusa, in via Natalelli, una delle zone più trafficate del centro storico superiore, dallo scorso 29 gennaio è presente un segnale stradale mobile che indica il divieto di sosta per l’avvio di lavori di manutenzione nel sito in questione. Il problema è che questi lavori non sono mai iniziati, e nonostante la totale assenza di lavori, il segnale in questione continua a rimanere, dando fastidio e mettendo in pericolo coloro che transitano in quella zona, perché, in assenza del dovuto ancoraggio, può cadere a terra o addosso a qualche auto o addosso a qualche persona nelle giornate di forte vento. Dopo molte segnalazioni rivolte al Comune da parte di alcuni cittadini, è la consigliera comunale del gruppo Insieme, Elisa Marino, ad intervenire per cercare di trovare una soluzione a questo problema, evidenziando ancora una volta l’incoerente presenza del segnale stradale, che oltre ad essere inutile, è anche pericoloso, e chiedendo anche all’assessorato comunale competente di intervenire per rimuovere questa situazione di evidente disagio.

 

 

Ragusa, Marino denuncia segnale stradale in via Natalelli

About The Author
-