Ragusa, Vertenza Consorzio: lavoratori di nuovo in assemblea

Continua ancora la vertenza del Consorzio di Ragusa, una vertenza che, al momento, non sembra trovare soluzioni adeguate. I dipendenti chiedono di essere pagati  e da ieri si sono costituiti in assemblea permanente. Sulla questione interviene adesso la deputata regionale del movimento 5 stelle Stefania Campo che ieri ha avuto un lungo incontro con i lavoratori che si trovano in stato di agitazione. “Una situazione complessa e delicata, fatta di varie vicende e sentenze – i lavoratori hanno raccontato dettagliatamente la cronistoria che ha portato al presente e si è parlato dei possibili interventi da potere attuare per sanare i debiti pregressi anche attraverso emendamenti. Si sarebbero dovute sbloccare 266mila euro ma queste somme restano bloccate alla Ragioneria regionale per questioni puramente tecniche. La Campo ha dischiarato di aver sentito l’assessore Edy Bandiera a cui ha chiesto con fermezza di attivarsi in tutti i modi in questo senso. Alcuni lavoratori non percepiscono lo stipendio da 14 mesi con tutte le gravi ripercussioni che si possono immaginare dal punto di vista familiare. L’auspicio – conclude la parlamentare del M5S – è quello che l’intera deputazione regionale agisca compatta e senza differenza di colori politici per risolvere una volta per tutte questa annosa questione”.

Ragusa, Vertenza Consorzio: lavoratori di nuovo in assemblea

| News |
About The Author
-