Modica: che fine ha fatto il pronto soccorso?

Che fine ha fatto l’apertura del pronto soccorso dell’ospedale di Modica? Perché non se ne parla più? Eppure poco più di un mese fa, esattamente il 13 febbraio scorso, dopo un incontro tra il primo cittadino, alcuni consiglieri della città della contea e il manager dell’azienda sanitaria di Ragusa, Salvatore Lucio Ficarra, era stata annunciata l’apertura del nuovo e atteso pronto soccorso entro i primi dieci giorni di Marzo. In quella occasione era stata annunciata anche la variante al progetto per ultimare finalmente i lavori avviati nel 2016. Nello specifico, la variante, era stata approvata con uno stanziamento di 20 mila euro. Essendo adesso giunti quasi alla fine del mese di Marzo, in netto ritardo con i tempi dettati, e preso atto che dell’apertura nuova struttura sanitaria non c’è nemmeno l’ombra, abbiamo chiesto chiarimenti al commissario dell’Asp. Ficarra ha risposto tramite il proprio ufficio stampa chiarendo che i lavori di completamento del pronto soccorso di Modica, specificatamente alla nuova variante del progetto, sono iniziati Lunedì e saranno consegnati definitivamente domani. Dopo questa fase seguirà quella burocratica con la richiesta della Scia e il collaudo. Non è ancora chiaro quali siano i tempi realistici per l’apertura del nuovo ospedale, ma l’ufficio stampa dell’azienda sanitaria tiene a precisare che si è ormai in dirittura d’arrivo. Intanto domani al maggiore saranno consegnate le nuove cucine per il reparto mensa anche in questo caso si tratta di un tassello importante dopo le feroci polemiche sullo stato di degrado del vecchio reparto cucine

Modica: che fine ha fatto il pronto soccorso?

| News |
About The Author
-