A DONNALUCATA LA PRIMA MARATONINA DI PONENTE

E’ stato Luigi Spinale dell’Atletica Augusta club a vincere la prima edizione della maratonina “Riviera di ponente” in un’ora e tredici minuti, davanti a Giovanni Cavallo della Podistica Messina e Gianfranco Ucciardo della Polisportiva Placeolum.
Il forte vento, la pioggia e la grandine non hanno dunque fermato questa importante iniziativa, avvenuta a Donnalucata ieri mattina e che ha visto la partecipazione di ben 808 atleti, tra cui 130 donne e 678 uomini. Importante successo per questa prima edizione della maratonina organizzata dall’associazione culturale “Peppe Greco”, e valida come seconda prova del Gran Prix regionale di maratonine. Nell’incantevole scenario della Riviera di Donnalucata si è quindi svolta questa manifestazione sportiva, momento di incontro di persone diverse, unite da un unico interesse: lo sport come propulsore del benessere psicofisico.
Sono state 98 le associazioni presenti a Donnalucata, la più numerosa è stata la ragusana “No al doping e droga”. Start list di spessore con alcuni tra i migliori specialisti siciliani in gara, tra gli uomini Luigi Spinali, Giovanni Cavallo e Lorenzo Abbate; tra le donne Chiara Immesi e Tatiana Betta. La maratonina si è sviluppata all’interno di un circuito di poco più di 21 km, con un tracciato pianeggiante. Le premiazioni sono avvenute alla presenza del sindaco di Scicli Enzo Giannone e del patrono della maratonina Gianni Voi.

A DONNALUCATA LA PRIMA MARATONINA DI PONENTE

| Sport |
About The Author
-