Pozzallo: furto con spaccata in una tabaccheria del centro

La scorsa notte un tabacchino, nel centralissimo corso Vittorio Veneto, a Pozzallo, è stato preso di mira da alcuni malviventi. Il furto è avvenuto intorno alle 5. A intervenire sul posto la squadra mobile dei carabinieri di Modica. I malviventi hanno spaccato la vetrina dell’esercizio con un’auto e poi hanno rubato qualche confenzione di tabacchi e alcuni contanti che si trovavano in cassa. Nulla, naturalmente, rispetto al danno che invece hanno creato. La stima solo dei danni materiali, infatti, ammonta a circa 3- 4 mila euro. Un furto, dunque, con spaccata, con modalità simili a quello già avvenuto qualche giorno fa a Chiaramonte in due esercizi commerciali. In più, durante la notte, sempre a Pozzallo, ci sono stati altri tentativi di furto portati avanti con modalità analoghe. I soggetti sono ancora ricercati. “E’ indispensabile fare qualcosa”, ha dichiarato il presidente cittadino della sezione Ascom, Giuseppe Cassisi. Adesso il titolare dell’esercizio che ha subito il danno dovrà mettere mano al portafoglio, in un grave momento di crisi, per risanare la questione e provare a ripartire. Il presidente provinciale Manenti ha chiesto la convocazione del comitato per l’ordine e la sicurezza. Non si tratta più di un fatto isolato. Ma sembra la strategia di malviventi che vogliono mettere a ferro e fuoco le attività commerciali di questa provincia. A chi toccherà la prossima volta?

Pozzallo: furto con spaccata in una tabaccheria del centro

| News |
About The Author
-