torna a scuola Fabio Nicosia : lo stabilisce il giudice di Ragusa

 

Può tornare ad insegnare  a scuola  Fabio Nicosia, l’ex consigliere comunale di Vittoria. Questo è quanto stabilito dal giudice del lavoro a Ragusa. Fabio è stato raggiunto da misure cautelari per le elezioni amministrative  del 2016 per scambio politico elettorale. L’amministrazione scolastica in seguito ha adottato la sospensione cautelare facoltativa del docente nonostante l’annullamento dell’ordinanza cautelare degli arresti domiciliari disposto per Nicosia.

Di conseguenza,  il docente ha impugnato il provvedimento chiedendo il reintegro.  Nicosia  denuncia una serie di illegittimità:  tra queste l’incompetenza dell’organo irrogante la sospensione, dell’organo di convalida, il difetto dei presupposti di legge, ed in particolar modo la violazione di legge e dell’art 97 del contratto collettivo.

Le misure cautelari erano state emesse complessivamente per sei persone. L’operazione sulle elezioni amministrative 2016 a Vittoria è  scaturita dalle dichiarazioni di due collaboratori di giustizia, Rosario Avila e Biagio Gravina, secondo i quali i due germani avrebbero avuto l’appoggio dal clan mafioso Dominante-Carbonaro in occasione delle elezioni Regionali 2012 quando Fabio Nicosia fu candidato nella lista “Megafono” a sostegno dell’ex Governatore Rosario Crocetta.

torna a scuola Fabio Nicosia : lo stabilisce il giudice di Ragusa

| News |
About The Author
-