Vittoria: nuovi locali per l’associazione antiviolenza “Donne al Sud”

A Vittoria Giovedi prossimo alle 10:30 taglio del nastro per i nuovi locali del centro antiviolenza Donne a Sud, alla casa del Buon Samaritano di Don Beniamino Sacco, in via Pasolini. Una inaugurazione sobria, alla presenza delle Istituzioni e dei massimi rappresentanti civili e militari della provincia, ma molto importante per l’associazione Donne a Sud  che da anni si batte per contrastare il fenomeno dilagante della violenza di genere, non solo aiutando la vittima, ma anche facendo prevenzione con gli uomini.  Le donne che chiedono aiuto all’associazione sono sensibilmente aumentate negli ultimi anni , ha affermato l’Avv. Rossana Caudullo, e se questo da un lato ci fa piacere, perché vuol dire che il velo del silenzio finalmente si sta squarciando, dall’altro amareggia, perché  fa capire che il problema è serio. Il centro, che da anni offre assistenza legale e psicologica gratuita, adoperandosi per rifugiare le donne nei casi più gravi, sarà aperto 4 volte a settimana, ma le operatrici, come sempre, saranno disponibili e reperibili h24.

Contestualmente all’inaugurazione, sarà ufficializzata la nascita, proprio a Vittoria, del Nucleo Trattamento Maltrattanti Sud. Si tratta dell’unica struttura di questo genere nel territorio e sarà ospitata nei locali che, per anni, sono stati messi a disposizione dalla cooperativa Beautiful Days in via La Marmora, e sarà anche questo operativo h24.

Vittoria: nuovi locali per l’associazione antiviolenza “Donne al Sud”

| News |
About The Author
-