POZZALLO FURTI CON SPACCATA: RIUNIONE ASCOM E CONFCOMMERCIO

Dopo l’ennesimo furto con spaccata, a Pozzallo, nella notte tra lunedì e martedì scorsi, la Confcommercio di Ragusa ha riunito ieri sera nei locali della sezione cittadina dell’Ascom di Pozzallo, un vertice di categoria per programmare interventi operativi insieme all’amministrazione comunale, per sensibilizzare le istituzioni preposte a dare delle risposte incisive sul territorio.
Tanta la preoccupazione dei commercianti pozzallesi che negli ultimi mesi sono stati frequentemente vittime di diversi furti avvenuti nella zona. Il direttivo Ascom chiede quindi un più forte sostegno e una maggiore attenzione, oltre ad una presenza maggiore delle forze dell’ordine. Chiesto anche un necessario intervento di finanziamento per l’istituzione di una vigilanza privata che possa svolgere il servizio di controllo e sicurezza in tutta la città di Pozzallo, durante le ore notturne.
Il presidente provinciale della confcommercio di Ragusa, Gianluca Manenti, presente alla riunione assieme al sindaco Ammatuna, ha sollecitato risposte concrete da parte delle istituzioni e ha ribadito più volte la necessità di sostegno e appoggio ai commercianti della zona, che temono di diventare le future vittime di dei furti con spaccata. Presente all’incontro anche Federpreziosi, in segno di solidarietà al gioielliere vittima dell’ultimo furto.

POZZALLO FURTI CON SPACCATA: RIUNIONE ASCOM E CONFCOMMERCIO

| News |
About The Author
-