Campionato di Promozione: Modica perde a Siracusa contro Priolo

SPORTING PRIOLO     2

MODICA CALCIO         1

Marcatori: PT 21′ e 38′ Spoto, ST 10′ Gatto (rigore).

Sporting Priolo: Incatasciato, Nania, Bonaventura, Costa, Intelisano, Rossitto, D’Urso, Caruso, Sirugo (ST 30′ Miraglia), Nicotra, Spoto (ST 35′ Bellavita). A Disp: Riitto, Zocco, Urzì, Blanco, Miranda, Laudani, Bonincontro. All. Saro Monaca.

Modica Calcio: Jaye, Cassibba (ST 40′ Noukri), Blandino, Fusca, Basile, Buscema, Galfo, Eugenio Sammito, Caccamo, Gatto (ST 23′ Adamo), Pecorari (ST 5′ Stefano Sammito). A Disp: Giannì, Pitino, Spadaro, Guastellini, Pisana. All. Franco Rappocciolo.

Arbitro: Tommaso Alberto Vazzano di Catania.

Assistenti: Alessio Reitano di Acireale e Cristian Snario di Catania.

Sconfitta con l’onore delle armi per il Modica Calcio che al “Roberto Garrone” di Siracusa si arrende di misura allo Sporting Priolo. Una sconfitta che poteva essere evitata dai “Tigrotti” che dopo un buon avvio, si sono spenti regalando la seconda parte della prima frazione di gioco ai loro avversari che hanno capitalizzato al massimo le uniche due azioni create, nate da errori dei rossoblù. Il primo pericolo della gara è per la porta dei padroni di casa. Al 6′ Caccamo riprende una respinta della difesa e dal limite tira in porta con Incatasciato che para in due tempi. Al 13′ angolo dalla sinistra di Gatto Galfo stacca più alto di tutti, ma colpisce male di testa e l’azione sfuma. Al 20′ risponde lo Sporting Priolo con un corner dalla destra di Caruso che pesca in area Nicotra il cui colpo di testa è deviato in angolo da un difensore.  Al 21′ lo Sporting Priolo passa in vantaggio. Punizione a ridosso dell’out di destra di Caruso, Jaye smanaccia in uscita, la sfera resta in area di rigore modicana con Spoto che in semi rovesciata indirizza in porta, Jaye leggermente fuori posizione prova la deviazione, ma la sfera insacca alla sua sinistra. Al 37′ Eugenio Sammito ruba palla sulla trequarti avversaria e serve Caccamo che tira prontamente dal limite con Incatasciato che in tuffo devia. Un minuto dopo arriva il raddoppio dello Sporting Priolo. Caccamo subisce fallo (non rilevato dall’arbitro) nel cerchio di centrocampo, il Priolo parte in contropiede con palla che arriva a Spoto, Jaye esce avventatamente, l’attaccante siracusano lo salta con un tocco morbido prende la mira e insacca a porta vuota. Nella ripresa il Modica entra in campo con piglio più deciso e mette subito in difficoltà lo Sporting che si difende con affanno. Al 9′ Gatto batte un calcio di punizione dal limite, il suo tiro è ribattuto dalla barriera, la sfera arriva ancora a Gatto che ci riprova dal limite, la sfera è respinta con un braccio da un difensore e l’arbitro assegna il calcio di rigore. Dal dischetto Gatto batte con precisione Incatasciato. Il Modica ci crede e prova a insistere alla ricerca del pareggio. Al 12′ Caccamo con un tiro a girare dalla sinistra sfiora il palo alla destra del portiere. Al 26′ Galfo avanza palla al piede, dribbla due avversari e giunto al limite lascia partire un tiro che colpisce al braccio un difensore, ma l’arbitro lascia correre. Al 30′ occasione per lo Sporting Priolo. Nicotra dalla destra crossa la centro per Spoto che arriva con un attimo di ritardo e l’azione sfuma. Poi il caldo afoso fa allungare le squadre con il Modica che prova a creare pericoli per la difesa locale che si ricompatta e difende con ordine non correndo più rischi. Dopo 4′ recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi con il Modica che nonostante la sconfitta esce tra gli applausi dei suoi tifosi.

“Sono soddisfatto a metà per la prestazione della squadra – spiega a fine partita Franco Rappocciolo – nel primo tempo dopo un buon inizio siamo stati troppo passivi e due nostre disattenzioni hanno permesso allo Sporting Priolo di andare al doppio vantaggio. Nella ripresa abbiamo giocato molto meglio e siamo riusciti a riaprire la partita. Il risultato forse ci penalizza oltremodo – conclude il tecnico dei rossoblù – ma abbiamo incontrato una squadra tosta che punta al successo finale e noi abbiamo giocato alla pari e a tratti anche meglio. Questo mi fa ben sperare per il futuro perchè i miei ragazzi hanno ampi margini di miglioramento”.

Campionato di Promozione: Modica perde a Siracusa contro Priolo

| News |
About The Author
-