Incidente mortale sulla Vittoria-Scoglitti. Perde la vita un 23enne

Non c’è stato nulla da fare per Angelo Di Falco morto qualche ora dopo l’arrivo all’ospedale Guzzardi di Vittoria. Troppo gravi le ferite riportate a seguito dell’incidente di ieri alle 5.20 del mattino sull’ex SP 17 Vittoria – Scoglitti. Il giovane vittoriese di 23 anni, ne avrebbe compiuti 24 il prossimo 17 ottobre, era alla guida della sua Fiat Idea quando, per cause ancora in fase d’accertamento, è andato a sbattere contro un palo della luce a pochi chilometri da Vittoria.  A causa del violento impatto l’auto si è ribaltata più volte arrestandosi al centro della careggiata e provocando un secondo incidente che ha coinvolto due centauri di 27 e 18 anni in sella uno scooter Honda residenti anche loro a Vittoria e provenienti dalla stessa direzione di marcia dell’automobile. Gravi le condizioni del 27enne che era alla guida dello scooter, la cui prognosi resta riservata. Meno grave invece il quadro clinico del passeggero trasportano al Civile di Ragusa.  Secondo una prima ricostruzione lo scooter non avrebbe fatto in tempo a deviare l’autovettura che, ribaltata, occupava l’intera carreggiata perdendo il controllo a causa dei detriti lasciati sul manto stradale subito dopo l’impatto. Sul posto, oltre i vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare non poco per estrarre il giovane dalle lamiere, anche la Polstrada e due ambulanze del 118. 

Incidente mortale sulla Vittoria-Scoglitti. Perde la vita un 23enne

| News |
About The Author
-