Pozzallo Giornata contro la violenza sulle donne: un punto di vista diverso

A Pozzallo, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne e il femminicidio, inizia una tre giorni realizzata dagli studenti delle classi terze insieme all’associazione Amìe con il patrocinio del Comune. Si tratta di uno degli appuntamenti più importanti dell’anno che ha lo scopo di sensibilizzare le persone rispetto agli abusi, le discriminazioni e le violenze di genere. Per quest’occasione i ragazzi della classe terza dell’Istituto “Antonio Amore” di Pozzallo insieme alla professoressa Antonella Modica, hanno raccolto testimonianze sulle vittime di femminicidio dal un punto di vista dei figli
La tre giorni inizia domani alle 9:30 con un lungo corteo che dal piazzale dei Marinai arriverà a Piazza Municipio. Alle 18:30 ci sarà un flashmob a cura della Consulta giovanile e a seguire si assisterà alla lettura di brani e testimonianze da parte degli studenti delle classi terze degli istituti “Antonio Amore” e “Giuseppe Rogasi”. Sabato alle 10:30, l’associazione Amìe terrà un convegno sul tema del femminicidio. L’iniziativa terminerà domenica in piazza Municipio con l’istallazione di immagini artistiche e luminose.

Pozzallo Giornata contro la violenza sulle donne: un punto di vista diverso

About The Author
-