No a otto nuovi pozzi petroliferi nel canale di Sicilia e nello specifico nel mare che rientra nel territorio sciclitano. Il Ministero dell’Ambiente ha infatti accolto le osservazioni presentate dall’amministrazione comunale di Scicli contro la perforazione di otto nuovi pozzi nel Canale di Sicilia e nel mare ricompreso nel territorio sciclitano. A darne notizia oggi […]

Read more