Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

Autostrada, 350 mln per i lotti da Modica fino a Scicli

350 milioni per la Modica-Scicli. E’ quanto si legge nelle opere finanziate per oltre 1 miliardo dal governo regionale.

Dopo la registrazione da parte della Corte dei Conti, è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile dello scorso febbraio, con l’elenco degli interventi “strategici” e di quelli locali già cantierabili, finanziati dalla Regione con l’anticipazione del Fondo sviluppo e coesione 2021-2027.

Si tratta complessivamente di circa 4,7 miliardi a disposizione dei soggetti attuatori per realizzare opere con un grado di progettazione avanzato. Il lotto Modica Scicli rientra tra questi ed è classificato come “opera bandiera”, ovvero prioritaria, tra le 27 del Sud che potranno subito godere di una somma complessiva di 3,4 miliardi. I progetti “bandiera” per infrastrutture eque e sostenibili comprendono 1,9 miliardi per la rete stradale primaria e secondaria ed oltre alla Siracusa Gela comprendono 1,6 miliardi per la rete ferroviaria (di questi, 408 milioni saranno destinati alla seconda macrofase della Palermo-Catania); 370 milioni per il trasporto rapido di massa; 115 milioni per il settore idrico. Nel dettaglio dei finanziamenti si prevede un investimento in Sicilia per 505 milioni per strade, 408 milioni per ferrovie, 299 milioni per il settore idrico. Il lotto della Modica Scicli potrà essere avviato essendo un progetto esecutivo e grazie al finanziamento sarà cantierabile. Dopo l’apertura della Pozzallo Modica che si attende per la fine dell’anno visto che i lavori procedono con regolarità e non hanno subito rallentamenti a causa dell’aumento delle materie prime il nuovo anno potrebbe segnare l’allungamento di altri 12 km che porteranno l’autostrada fino a Scicli realizzando in totale circa 30 km dell’anelo autostradale del sud est nel territorio ragusano.

“La Sicilia raggiunge un traguardo storico – ha affermato l’assessore Regionale alle infrastrutture Marco Falcone –  che completa il virtuoso percorso, compiuto dalla Regione negli ultimi quattro anni, per riavviare dopo decenni la costruzione dell’autostrada Siracusa-Gela  . Con il via libera del Cipess, arrivano nell’Isola ben 350 milioni di euro per realizzare il nuovo tratto autostradale tra Modica e Scicli, opera molto attesa da tutto il Sud-est siciliano dove, quando ci siamo insediati, avevamo trovato solo una grande incompiuta, appunto la Siracusa-Gela”.

“E tuttavia, grazie al risanamento del Consorzio Autostrade Siciliane voluto dal Governo Musumeci – continua Falcone – abbiamo salvato il tratto Rosolini-Ispica dall’abbandono e lo abbiamo consegnato nel 2020 ai siciliani, portando per la prima volta l rete autostradale in provincia di Ragusa. Abbiamo poi rilanciato la costruzione del lotto Ispica-Modica a cui si aggancerà la nuova autostrada fino a Scicli. Presto porremmo la prima pietra, quale nuovo frutto della primavera infrastrutturale del Sud-est spinta dal Governo della Regione.

 828 visualizzazioni totali,  6 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Politica

Lascia il partito dopo 44 anni di militanza nell’Udc. Pinuccio Lavima, a Canale 74, spiega i motivi legati a tale decisione legati all’ingresso di...

Attualità

A quasi un mese di distanza dal proprio insediamento il neo Commissario di Modica, Domenica Ficano si presenta alla stampa ed ai cittadini. Tante...

Politica

“Il coraggio di una nuova storia” E’ il clam scelto dall’ex sindaco di Modica, Abbate, per competere alle prossime regionali con l’UDC. Sabato bagno...

Attualità

Le edicole cimiteriali interdette del cimitero vecchio di Modica al centro dell’incontro tra il Consigliere Carpentieri e il neo Commissario. Tante rassicurazioni adesso si...