Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cronaca

Ladri in azione al cimitero di Ragusa Centro

Dichiarazione dell’assessore Giovanni Iacono
Nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 luglio, il cimitero di Ragusa Centro è stato nuovamente preso di mira da ladri. È questo il terzo furto in 6 mesi. Questa volta ad essere bersaglio sono stati i furgoni di servizio, uno di proprietà della Cooperativa Cassiopea, che da gennaio 2022 gestisce i servizi cimiteriali, e uno di proprietà dell’Amministrazione Comunale e consegnato dalla stessa in uso al gestore dei servizi. I danni su entrambi i mezzi sono notevoli. Nel furgone Nissan di proprietà della Cooperativa Cassiopea hanno rotto uno dei due vetri posteriori e, divelto, utilizzando un arnese da scasso, in maniera irreparabile uno dei due portelloni posteriori e uno dei due portelloni laterali. L’Assessore ai servizi cimiteriali, Giovanni Iacono, dichiara: “attendiamo l’esito delle indagini dei Carabinieri, speriamo di poter avere anche le immagini, per pubblicarle in rete, di una delle telecamere che prima di essere manomessa visualizza un ladro con il volto semi coperto e un bastone in mano. I ladri si sono introdotti dentro il vano carico e rubato diversi attrezzi da lavoro (trapano elettrico; trapano a batteria, flex a batteria, martello demolitore elettrico, attrezzature per lavori manuali). Non contenti di ciò hanno diretto le loro attenzioni sul furgone ad alimentazione elettrica di proprietà dell’Amministrazione comunale e, verosimilmente con la stessa attrezzatura da scasso, hanno divelto, danneggiando, anche questo in maniera irreparabile, il portellone laterale. I ladri sembrano avere molta dimestichezza e conoscenza dei luoghi e del posizionamento delle telecamere. Adotteremo, ulteriori nuove misure, con l’auspicio che le forze dell’Ordine possano risalire presto agli autori”.

 292 visualizzazioni totali,  6 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare