Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

Ragusa, approvato nuovo regolamento per gli impianti di affissione

“Dal 1995 – afferma il sindaco Peppe Cassì – Ragusa non metteva mano al suo
regolamento per la disciplina della pubblicità e delle affissioni che, ormai superato e
lacunoso in più punti, non rappresentava più uno strumento utile a tutelare né gli
operatori né il decoro della città tra impianti regolari, irregolari e con autorizzazioni
scadute.
Il nuovo regolamento, approvato nel corso dell’ultima seduta di Consiglio Comunale,
definisce nuove norme in termini di corretta allocazione degli impianti, di dimensioni
e di iter autorizzativo, si apre alle nuove forme pubblicitarie e ripristina un dialogo
efficace tra la pubblica amministrazione e gli operatori, superando le procedure
complesse e le limitazioni del precedente regolamento. Prima della sua
approvazione, questo stesso disciplinare è stato pubblicato sul sito dell’Ente, così da
recepire eventuali osservazioni da parte di associazioni e operatori, accolte in buona
parte”.
“Passaggio fondamentale del nuovo regolamento – prosegue l’assessore ai Lavori
Pubblici, Gianni Giuffrida – è quello di fissare una fase transitoria di durata
triennale, durante la quale si dà la possibilità a tutti gli operatori del settore di
regolarizzare le proprie posizioni. Infatti, entro 45 giorni dalla pubblicazione
dell’avviso pubblico, gli operatori dovranno presentare una richiesta di conferma o
regolarizzazione delle proprie posizioni, provvedendo al pagamento degli eventuali
tributi arretrati non versati, con applicazione di penale.
Decorso il periodo transitorio di tre anni, il Comune provvederà ad assegnare gli
impianti pubblicitari suddivisi in lotti funzionali ed omogenei tramite un apposito
bando pubblico. Per assicurare la più ampia partecipazione e contrastare possibili
effetti monopolistici, gli operatori economici potranno partecipare a tutti i lotti, ma
sarà consentita l’aggiudicazione di un solo un lotto ciascuno”.

 695 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Cronaca

Cadono calcinacci dalla una scuola di ibla. Immediata la reazione di Comibleo che punta il dito contro l’amministrazione e che chiede interventi urgenti per...

Cronaca

Nell’ambito dei controlli disposti in materia di tutela ambientale e della salute pubblica coordinati dal comandante Raffaele Falconieri, su direttiva del Commissario Straordinario del...

Attualità

I ragusani e non solo dovranno fare i conti con il maltempo ancora per qualche giorno. La tregua arriverà per Ferragosto ma durerà poco...

Attualità

L’Anas ha pubblicato il bando per il raddoppio della Rg- Ct. Ciò poche ore dopo il decreto della Regione che assegna 200 milioni.  1,078 visualizzazioni...