Connect with us

Hi, what are you looking for?

Politica

Abbate, Assenza, Campo e Dipasquale. I quattro deputati iblei

Tre riconferme ed una new entry all’Assemblea Regionale Siciliana. Si tratta di Giorgio Assenza di Fratelli d’Italia, Nello Dipasquale del Partito Democratico, e Stefania Campo del Movimento 5 stelle. Poi anche la novità di queste regionali: l’ex Sindaco di Modica Ignazio Abbate, che ha dimostrato, ancora una volta, come Modica sia la sua roccaforte capace di permettergli anche l’impossibile, ovvero superare con 10.244 voti lo sbarramento del 5% che tanto ha impensierito il suo stesso partito Democrazia Cristiana. Con quasi 10 mila voti ed una percentuale del 47% Abbate riconferma a Modica il proprio plebiscito già visto 4 anni fa durante le amministrative. Tutto questo a discapito dell’altra sorpresa di queste regionali Paolo Monaca, candidato con De Luca Sindaco di Sicilia che ha ottenuto più del 12% dei consensi. Con l’ingresso di Abbate Democrazia Cristiana, con il suo 12% dei consensi,  diventa a Ragusa il quarto partito più votato dopo Fratelli d’Italia, (19%) Partito Democratico e Movimento 5 Stelle entrambi al (16%).

Ma se Modica è la roccaforte di Abbate, Ragusa è quella di Dipasquale che con 7.139 voti è il primo della lista ed il più votato nella città capoluogo.

Entusiasmante testa a testa anche all’interno del Movimento 5 stelle dove Stefania Campo supera, con poco meno di mille voti, il candidato  pentastellato Piero Gurrieri. Rispettivamente 3723 preferenze per la Campo contro i 2834 di Gurrieri.

Infine, altra sorpresa, il candidato vittoriese di Fratelli d’Italia, Alfredo Vinciguerra che con i suoi 4 mila voti non riesce però a spodestare il veterano Giorgio Assenza riconfermato all’Ars con circa 2 mila voti in più, precisamente 6266. Vinciguerra resterà quindi consigliere d’opposizione a Palazzo Iacono anche se non manca qualche piccola delusione dovuta ad un errore molto diffuso domenica scorsa all’interno delle urne.  In tanti infatti avrebbe segnato il simbolo del partito Fratelli d’Italia senza però scrivere il cognome del candidato”.

 5,021 visualizzazioni totali,  4 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

La regione Sicilia sarà la prima a dare il via ai saldi. La tendenza ha spiegato ai nostri microfoni il Presidente provinciale di Federmoda...

Attualità

L’iniziativa, a cura di Slow Food Sicilia, è stata organizzata in compartecipazione con il Comune di Ragusa ed il Libero Consorzio Comunale di Ragusa....

Attualità

“Occorre fare un minimo di chiarezza sulla vicenda che attiene ad alcuni impianti sportivi della nostra città”. E’ quanto afferma il consigliere comunale di...

Cronaca

E’ un imprenditore gelese la vittima di un sinistro che si è verificato lungo la Scoglitti – Gela. Per l’uomo, Biagio Cocchiaro non c’è...