Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

“Adesso basta” accanto alle donne iraniane: “Donna, Vita e Libertà”

L’Associazione “AdessoBasta” si schiera al fianco del popolo iraniano. Solidale con le ondate di protesta scatenate in tutto l’Iran dopo l’uccisione di Mahsa Amini, morta il 17 settembre 2022, arrestata e selvaggiamente percossa dalla polizia morale per aver violato i dettami della Repubblica Islamica, che impone l’uso corretto del velo e che, con tante altre regole frutto di una misoginia sistematica, limita e colpisce la libertà delle donne.Le forze dell’ordine sono diventate il principale strumento di minaccia dell’integrità fisica e di morte per i cittadini, ma le proteste pacifiche non cessano ormai da quattro decenni, spesso guidate da giovani donne. E mentre le manifestazioni continuano in questi giorni in ogni città dell’Iran, assistiamo sgomente ad una repressione feroce che continua a causare centinaia vittime innocenti: la notizia di un’altra giovane donna, Hadis Najafi, uccisa a fucilate mentre rivendicava la libertà di non usare l’abbigliamento prescritto dal regime, ci riempie di sdegno e di dolore. Siamo accanto a queste donne, siamo un solo popolo e con loro gridiamo lo stesso slogan: Donna, Vita e Libertà.

 1,900 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

La regione Sicilia sarà la prima a dare il via ai saldi. La tendenza ha spiegato ai nostri microfoni il Presidente provinciale di Federmoda...

Attualità

L’iniziativa, a cura di Slow Food Sicilia, è stata organizzata in compartecipazione con il Comune di Ragusa ed il Libero Consorzio Comunale di Ragusa....

Attualità

“Occorre fare un minimo di chiarezza sulla vicenda che attiene ad alcuni impianti sportivi della nostra città”. E’ quanto afferma il consigliere comunale di...

Cronaca

E’ un imprenditore gelese la vittima di un sinistro che si è verificato lungo la Scoglitti – Gela. Per l’uomo, Biagio Cocchiaro non c’è...