Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cronaca

Presi i due giovani che incendiarono un chiosco di fiori al cimitero di Modica

Erano stati due ragazzi di 25 e 28 anni a incendiare, lo scorso mese di dicembre, n gazebo adibito alla vendita di piante e di fiori collocato all’interno di un terreno agricolo recintato, situato nei pressi di uno dei varchi di accesso al cimitero comunale di Modica. Adesso M.A. ed R.D., queste le iniziali, sono stati arrestati dalla squadra Mobile di Ragusa e dal  personale del Commissariato di Modica e collocati uno in carcere e l’altro ai domiciliari. 

Entrambi sono quindi risultati gravemente indiziati, allo stato degli atti, del delitto di concorso in tentata estorsione aggravata anche dal “metodo mafioso”, nonché di danneggiamento seguito da incendio.

L’attività investigativa, immediatamente avviata, ha consentito di riscontrare, in attesa degli ulteriori sviluppi processuali, la denuncia presentata dal titolare della rivendita, minacciato con un modus agendi tipico delle consorterie mafiose in caso di mancato pagamento di una somma di denaro indebitamente pretesa.

Uno dei soggetti, tra l’altro, nel decorso mese di aprile era stato controllato da una pattuglia della Polizia di Stato in territorio di Chiaramonte Gulfi all’interno di un autocarro e, alla richiesta degli operatori intervenuti di fornire le sue generalità, aveva dichiarato un falso nome per sottrarsi alla inottemperanza della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, al quale era sottoposto nel contesto di un altro procedimento penale a suo carico.

Le ipotesi accusatorie, allo stato condivise dal G.i.p. in sede, dovranno trovare conferma in esito al procedimento penale che verrà instaurato nel contraddittorio tra le parti, come previsto dalla legge.

 2,518 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

  Dichiarato lo stato di allerta arancione dalle prime ore di domani martedì 29 novembre 2022, e per le successive 18-24 ore, si prevedono...

Attualità

Anche a Ragusa sono state diverse le iniziative della Polizia di Stato per promuovere la campagna di sensibilizzazione contro la violenza contro le donne,...

Attualità

“Siamo arrivati alla fine del quinquennio della sindacatura Cassì, è tempo di bilanci, invero quasi tutti in negativo affermano i vertici di Territorio Ragusa...

Attualità

La pioggia di sabato ha creato disagi enormi al Rifugio di Giulia, il canile comunale di Modica. La responsabile, spiega che i cani sono...