Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cronaca

Vittoria. La Polizia di Stato arresta un uomo sorpreso a spacciare in Piazza Manin

Nella giornata di lunedì, 28.11.2022, a Vittoria, nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e controllo del territorio predisposti dal Questore di Ragusa, per contrastare ogni forma di illegalità,   personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vittoria ha tratto in arresto il cittadino extracomunitario F.R., classe 1997, regolarmente soggiornante sul territorio nazionale, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, una delle pattuglie del Commissariato impegnate nel servizio di pattugliamento di quel territorio, perlustrando  la zona del centro storico di Vittoria, in  via Vicenza, poco distante da Piazza Manin, notava  un soggetto a bordo di uno scooter nero, privo di targa,  che alla vista dell’autovettura di servizio della Polizia di Stato, accelerava per non essere fermato e controllato. Il soggetto non riusciva nell’intento di fuggire  poiché gli Operatori, dopo un breve inseguimento, riuscivano a bloccarlo, procedendo a perquisizione personale nei confronti dello stesso, estesa anche al motociclo su cui il soggetto viaggiava. 

La perquisizione forniva riscontri positivi poiché, occultato all’interno del marsupio che l’uomo portava a tracolla, gli Agenti del Commissariato rinvenivano  mezzo panetto di sostanza stupefacente del tipo hashish,  del peso complessivo di  gr. 49,6  e una banconota di 10 euro;  la perquisizione del motociclo permetteva di rinvenire, occultati all’interno del vano porta casco, un bilancino di precisione perfettamente funzionante e un taglierino intriso di sostanza stupefacente.

A seguito del rinvenimento della droga e degli oggetti comprovanti l’attività di spaccio, F.R. è stato accompagnato presso gli Uffici del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza e tratto in arresto. Dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

 807 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

Un modo nuovo di creare rete e contatti: è quello voluto dalla Cna che per la prima in Sicilia attraverso un format innovativo. Domani...

Cronaca

Tre ginecologi in servizio presso l’Ospedale Maggiore Baglieri di Modica sono stati condannati. I fatti risalgono al 2014: un neonato è morte poche ore...

Politica

Ancora quattro mesi di tempo concessi a partiti per fare la quadra in vista delle prossime amministrative nei quattro comuni ilei chiamati al voto,...

Attualità

Il punto sui lavori che nei prossimi mesi interesseranno il Lungomare Bisani a Marina di Ragusa. E’ quanto scrive il sindaco Peppe Cassì alla...