Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

“Il centro storico è un water a cielo aperto”. La denuncia di Confimprese

Prima le panchine vandalizzate, poi le scritte sui muri e recentemente anche grossi petardi esplosi e sporcizia indicibile ovunque con conseguenti odori nauseabondi per escrementi che fanno sembrare il centro storico come un water a cielo aperto. E’ quanto denuncia Confimprese dopo l’esplosione, sabato sera, di tre grossi petardi che, fortunatamente, non hanno causato danni. L’ennesimo raid vandalico, sul sagrato della chiesa di San Giovanni Battista a Ragusa.

 701 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

Un modo nuovo di creare rete e contatti: è quello voluto dalla Cna che per la prima in Sicilia attraverso un format innovativo. Domani...

Cronaca

Tre ginecologi in servizio presso l’Ospedale Maggiore Baglieri di Modica sono stati condannati. I fatti risalgono al 2014: un neonato è morte poche ore...

Politica

Ancora quattro mesi di tempo concessi a partiti per fare la quadra in vista delle prossime amministrative nei quattro comuni ilei chiamati al voto,...

Attualità

Il punto sui lavori che nei prossimi mesi interesseranno il Lungomare Bisani a Marina di Ragusa. E’ quanto scrive il sindaco Peppe Cassì alla...