Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cronaca

Municipale e Carabinieri sequestrano un cantiere in una grotta rupestre

Nell’ambito delle operazioni finalizzate alla tutela del territorio, in un’area sottoposta a vincoli paesaggistici, archeologici e idrogeologici, la Squadra Edilizia della Polizia Municipale, unitamente al personale della stazione dei Carabinieri di Ragusa Ibla, ha sottoposto a sequestro preventivo una grotta naturale rupestre dove erano in corso di esecuzioni lavori edili.
Mediante la realizzazione di una parete esterna in mattoni forati, nella quale sono state ricavate le aperture per una porta e una finestra, un privato stava provvedendo alla chiusura dell’ingresso della predetta grotta e quindi alla sua privatizzazione.
All’interno della grotta è stato inoltre realizzato un ambiente da adibire a servizi igienici.
Tali opere hanno determinato una trasformazione permanente del paesaggio esistente.
L’autore del reato è stato denunciato e la documentazione trasmessa in Sovrintendenza e a tutti gli organi giuridicamente interessati.

 223 visualizzazioni totali,  6 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

Un motore mai spento quello di Ragusani nel Mondo che quest’anno si prepara alla sua 28esima edizione. In studio il Direttore Sebastiano D’Angelo che...

Attualità

Dopo più di 40 anni la Città ha lo strumento fondamentale che permetterà una grande crescita commerciale, turistica ed economica. E’ quanto afferma il...

Economia

La segreteria generale dell’Ust Cisl Ragusa Siracusa, Vera Carasi, preoccupata per le ricadute che si potrebbero verificare in area iblea a causa del prezzo...

Sanità

Prorogato l’incarico del Direttore Sanitario Aziendale al dott. Raffaele Elia per tutto il periodo della Gestione commissariale, cioè fino al 30 giugno prossimo o...