Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cronaca

Sequestrati dalla Gdf di Ragusa oltre 85000 prodotti contraffatti

I militari del Comando Provinciale di Ragusa, nell’ambito di una mirata intensificazione dei controlli del territorio a contrasto della contraffazione di marchi industriali e a tutela del made in Italy e sicurezza prodotti, hanno sequestrato migliaia di prodotti, denunciando 6 soggetti responsabili.
In particolare, il piano d’azione, sviluppato attraverso mirati controlli effettuati nel territorio provinciale nei confronti di 6 operatori commerciali, ha consentito di porre sotto sequestro 80 calzature, 31 cappelli e oltre 1.400 capi di abbigliamento contraffatti riportanti i marchi identificativi di note case di moda nazionali nonché quasi 1.800 carte da collezione destinate all’infanzia, anch’esse risultate contraffatte. I sei imprenditori, operanti a Ragusa, Santa Croce Camerina e Vittoria, sono stati deferiti alla locale Procura della Repubblica, per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi (ex art. 474 c.p.) e ricettazione (ex art. 648 c.p.).
Nell’ambito del medesimo dispositivo operativo, finalizzato anche alla tutela della salute dei consumatori, sono stati sequestrati amministrativamente oltre 82.000 prodotti (bigiotteria, ferramenta, casalinghi, elementi decorativi, salvagenti, braccioli, maschere da sub e giocattoli), poiché risultati privi delle informazioni per il consumatore, quali le precauzioni d’uso, i materiali utilizzati e la descrizione in lingua italiana, indispensabili per rilevare tra l’altro la presenza di eventuali sostanze nocive o di eventuali allergeni.
Per tali fattispecie, i tre responsabili, operanti a Ragusa, Santa Croce Camerina e Comiso, sono stati segnalati alla Camera di Commercio per l’irrogazione delle relative sanzioni amministrative.
Il contrasto alla diffusione di prodotti contraffatti e non conformi agli standard di sicurezza contribuisce a garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo, ove gli operatori economici onesti possono beneficiare di condizioni eque di concorrenza.

 2,214 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

L’infrastruttura più importante tra quelle previste? Sicuramente, almeno per il comune capoluogo, la realizzazione dell’agognato parcheggio interrato di Ragusa Ibla. Ma sono tante le...

Attualità

A partire da oggi, venerdì 19 luglio, e per tutto il weekend, si procederà alla consueta chiusura estiva di Marina di Ragusa al traffico...

Attualità

Il segretario del Pd di Modica, Salvatore Poidomani e il Consigliere Comunale dem, Giovanni Spadaro, intervengono sul caso legato alla chiusura del Sagrato della...

Attualità

Con il debutto di “Macbeth” di William Shakespeare si è inaugurata la 14esima stagione di “Palchi Diversi Estate al Castello” della Compagnia G.o.D.o.T. di...

Testata giornalistica Canale 74 iscritta al n. 7/93 del Tribunale di Ragusa
Direttore responsabile: Davide Allocca
Direttore di rete: Dott. Massimiliano Casto
Indirizzo: S.S. 115 Km 339.500 - 97015 Modica (RG) - Email: redazione.canale74@gmail.com

Copyright © 2022 Canale 74. Powered by DafaSystem.