Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

Cittadini senz’acqua da settimane a Modica. Ormai non sanno più che fare

Segnalazioni su segnalazioni di cittadini modicani rimasti senza acqua da ormai diversi giorni. In alcuni casi si parla anche di due settimane senza che dai rubinetti esca un filo d’acqua mentre le giornate si fanno sempre più roventi. Una situazione al limite per tanti residenti soprattutto quelli delle contrade. Problemi a Commaldo ma anche a San Filippo dove l’acqua non arriva e si è costretti a dover far ricorso delle autobotti con tutti i disagi del caso. “E’ assurdo – denuncia un residente di San Filippo – che il Consorzio di Bonifica non risponda alle nostre lamentele e sembra di dover fare i conti con un ente fantasma. Siamo costretti, nonostante i bambini e tutte le necessità del caso, a dover centellinare ogni singola goccia d’acqua e spesso dobbiamo anche chiedere aiuto a parenti o amici per riempire qualche bidone visto che in estate si fa uso d’acqua con maggiore frequenza. Ricordiamo inoltre che l’autobotte non può e non deve essere la soluzione al problema”. Situazione analoga anche in zona Commaldo dove l’acqua arriva ad intermittenza e non si sa mai se il giorno dopo si è fortunati come quello precedente. I residenti sono stati anche costretti, visto il silenzio da parte del Consorzio, di organizzarsi in comitato per tentare, insieme, di aumentare i toni della protesta e trovare una soluzione definitiva al problema.

 282 visualizzazioni totali,  6 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare