Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

Reti e ami uccidono centinaia di animali. La denuncia dell’Oipa

Questa volta c’è stato un lieto fine, ma sono tanti gli uccelli marini, le tartarughe e i piccoli mammiferi che muoiono a causa delle lenze, delle reti e degli ami abbandonati dai pescatori nel mare o a riva.
La storia arriva da Donnalucata, dove un giovane gabbiano reale con un amo conficcato nel becco e la lenza impigliata tra gli scogli è stato salvato dall’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) grazie al tempestivo intervento del delegato, Riccardo Zingaro, allertato da una coppia di turisti.
«Il gabbiano era sotto il sole, sugli scogli, a una temperatura di oltre 40°, chissà da quanto tempo. Era ormai agonizzante», racconta Zingaro.

 850 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

Su precise direttive del Questore di Ragusa dr. Vincenzo Trombadore la Divisione Polizia Anticrimine ha vagliato una serie di episodi delinquenziali verificatisi lo scorso...

Attualità

Mancata approvazione bilancio di previsione 2024-2026, commissariato anche il Comune di Modica. E’ quanto sottolinea, in una nota, l’esponente di Sinistra Italiana, Vito D’Antona,...

Attualità

Riaperto al traffico veicolare il tratto di strada provinciale a servizio dell’aeroporto di Comiso. Sono stati infatti ultimati gli importanti lavori, a cura del...

Attualità

Inaugurata la mostra “Andy Warhol and POP Friends” promossa dalla Fondazione Teatro Garibaldi, a cura del critico d’arte e accademico Graziano Menolascina. Tra le...

Testata giornalistica Canale 74 iscritta al n. 7/93 del Tribunale di Ragusa
Direttore responsabile: Davide Allocca
Direttore di rete: Dott. Massimiliano Casto
Indirizzo: S.S. 115 Km 339.500 - 97015 Modica (RG) - Email: redazione.canale74@gmail.com

Copyright © 2022 Canale 74. Powered by DafaSystem.