Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

San Giorgio Ragusa. “Celebrazioni solo se ci saranno novità”

Una precisazione che, purtroppo, non dissipa i dubbi rispetto ad una festa molto sentita e che tutti attendono. Anche perchè la decisione dipende dalle notizie in arrivo dal Vaticano. San Giorgio a Ragusa Ibla, e la sua dignità di patrono della città al pari di San Giovanni, restano il punto nodale per il futuro della festa.

“Le dichiarazioni da me rilasciate, in quanto componente dell’associazione culturale San Giorgio, – spiega Avola – sul tema della prossima festa del santo cavaliere a Ragusa, sono state, certamente in buonafede, travisate. Infatti, ho chiarito che sì la festa è programmata per il 24, 25 e 26 maggio e che si terrà, sicuramente, nel caso in cui dovessero finalmente emergere le novità, particolarmente attese, dal Vaticano.

Una notizia di cui restiamo ancora in attesa da Roma, sebbene non si comprenda il motivo per cui sia già trascorso così tanto tempo. Anche perché ci erano state fornite rassicurazioni specifiche – prosegue Avola – e che la città di Ragusa sarebbe potuta rientrare tra le eccezioni contemplate.

Di certo, però, non sarebbe possibile né tantomeno concepibile che una festa come quella di San Giorgio, proprio per il ruolo che ha avuto nel corso dei secoli per la città di Ragusa, si tenga in tono minore. Quindi, se novità non ci saranno, giocoforza tutto potrebbe rimanere congelato.

Ecco, questo mio pensiero è stato riportato in maniera non conforme lasciando intendere che comunque la festa si terrà, al di là di tutto. Naturalmente, per quanto ci riguarda, – conclude Avola – auspichiamo che tutto possa risolversi in tempi ristretti e che le celebrazioni del glorioso patrono di Ragusa possano regolarmente svolgersi così come da immemore tradizione”.

 443 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

Sarà di nuovo festa grande al Duomo di San Giorgio. Per onorare il glorioso santo cavaliere, patrono di Ragusa. Domenica, alle 20, subito dopo...

Attualità

“In considerazione del fatto che da tante parti ci viene richiesto a che punto si è circa la “querelle” sulla richiesta fatta dal vescovo,...

Attualità

Una presenza importante in termini di partecipazione. Con l’obiettivo di testimoniare la propria attenzione. Nella giornata in cui sono stati commemorati i numerosi morti...

Attualità

Articolate le iniziative promosse dalla chiesa Madre San Giorgio di Ragusa in occasione del 331esimo anniversario del terremoto del 1693. Oltre a quelle a...

Testata giornalistica Canale 74 iscritta al n. 7/93 del Tribunale di Ragusa
Direttore responsabile: Davide Allocca
Direttore di rete: Dott. Massimiliano Casto
Indirizzo: S.S. 115 Km 339.500 - 97015 Modica (RG) - Email: redazione.canale74@gmail.com

Copyright © 2022 Canale 74. Powered by DafaSystem.