Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

Rifacimento edifici scolastici, diversi sopralluoghi dell’Amministrazione

Una serie di sopralluoghi sono stati effettuati da parte dell’Amministrazione comunale negli edifici scolastici che in queste settimane sono oggetto di lavori di ristrutturazione grazie ai fondi del Pnrr.

Il sindaco Peppe Dimartino, insieme ai tecnici e alla Giunta comunale ha dapprima visitato l’istituto Falcone e Borsellino dove si stanno mettendo in atto lavori ammontanti a 4 milioni e 700mila euro circa per l’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico, per consegnare ai giovani studenti e al personale una scuola sicura, più “verde” e completamente rinnovata.

Successivamente è stato compiuto un sopralluogo al cantiere dove sorgerà il nuovo asilo nido comunale: “Una struttura moderna, sostenibile, con tecnologie di ultima generazione, dove 66 bambini e le loro famiglie avranno la possibilità di avere questo servizio che fino ad oggi non c è stato”, dice il primo cittadino. I lavori, in questo caso, ammontano a 2milioni e 600mila euro, sempre provenienti dai fondi Pnrr. Ancora, si è poi proceduto ad un sopralluogo presso la scuola dell’infanzia dove sono in atto lavori ammontanti a un milione 600mila euro. “Questo è probabilmente l’edificio che subirà gli interventi più importanti – rileva il primo cittadino – e che diventerà certamente più sicuro e confortevole”.

Sopralluogo anche al plesso “10 Aule”: “Nonostante fosse un edificio più recente, non versava in condizioni ottimali – commenta ancora il sindaco – qui si stanno compiendo interventi importanti sia sui solai ma anche interventi strutturali che riguardano la messa in sicurezza di pilastri e travi con un adeguamento sismico in linea con le ultime normative nazionali. Anche questa scuola sarà consegnata alla città come un edificio moderno, confortevole e sostenibile”.

I lavori, in questo caso, ammontano a 2 milioni e 900mila euro, sempre provenienti dal Pnrr. Da ultimo, l’Amministrazione ha verificato lo stato dei lavori dell’edificio scolastico Psaumide, che anche in questo caso vede interventi per un ammontare di 2 milioni e 700mila euro.

“Il cantiere è già avviato – conclude il primo cittadino – si sta partendo dalle fondazioni per il consolidamento e si proseguirà con interventi importanti dal punto di vista termico ed energetico, con sostituzione degli infissi e degli impianti.

Questi lavori segnano una svolta epocale nei nostri edifici scolastici. Poi com’è noto anche Piazza degli Studi vedrà un restyling importante che trasformerà completamente la zona della città. Abbiamo anche intenzione di riqualificare via Fratelli Cervi con una pedonalizzazione per rendere più idonei gli spazi adiacenti alla scuola, e una piccola ma interessante chicca artistica che sveleremo alla città nelle prossime settimane”.

 540 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

Un’occasione unica per scoprire luoghi sconosciuti anche agli stessi santacrocesi. Prosegue ArcheoTrekking, l’iniziativa promossa dall’assessore alla Cultura Stefania Barone, per “riscoprire” Santa Croce Camerina....

Attualità

Si rinnova anche quest’anno, domenica 19 maggio, l’appuntamento della festa di Pentecoste promosso dalla Consulta delle aggregazioni laicali. «Diversità di carismi, ma uno solo...

Attualità

Nasce, a Santa Croce Camerina, il nuovo “Sportello per l’Integrazione”. Da martedì 21 maggio – e per ogni martedì dalle ore 9,30 alle 12,00...

Attualità

I Carabinieri della Stazione di Santa Croce Camerina hanno denunciato a piede libero un cittadino tunisino di 33 anni residente a Ragusa, responsabile di...

Testata giornalistica Canale 74 iscritta al n. 7/93 del Tribunale di Ragusa
Direttore responsabile: Davide Allocca
Direttore di rete: Dott. Massimiliano Casto
Indirizzo: S.S. 115 Km 339.500 - 97015 Modica (RG) - Email: redazione.canale74@gmail.com

Copyright © 2022 Canale 74. Powered by DafaSystem.