Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

Insediata la nuova Giunta provinciale di Confcommercio Ragusa

“Vogliamo imprimere una marcia completamente nuova alla nostra organizzazione. Abbiamo una grande responsabilità.

E dobbiamo far sì che questa responsabilità si tramuti in uno stimolo per favorire la crescita locale. Abbiamo cercato e siamo riusciti, in questi ultimi cinque anni, ad avviare relazioni con le istituzioni del territorio, circostanza che ci ha consentito di mettere in evidenza il nostro punto di vista.

Abbiamo sviluppato percorsi legati alla generazione urbana.

Ci siamo interfacciati con le amministrazioni comunali per cercare di predisporre iniziative vantaggiose per i nostri associati e, più in generale, per ottenere sviluppo”.

Lo ha detto il riconfermato presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, all’atto della riunione d’insediamento della nuova Giunta provinciale eletta nei giorni scorsi. L’organismo è formato dai vicepresidenti Salvatore Guastella, Rosamaria Chiaramonte e Giorgio Moncada (rispettivamente per i comprensori di Vittoria, Ragusa e Modica), dall’amministratore Salvatore Barrera e dai componenti Gregorio Lenzo, Carlotta Schininà, Alessandro Palladino, Pierpaolo Carpenzano, Valentina Carpanzano, Daniele Russino e Orazio Nannaro. A supportare i lavori il responsabile provinciale Corrado Lupo.

“Abbiamo reso più consolidato – ha poi detto Manenti – il rapporto con la confederazione a livello regionale dove, tra l’altro, è stato avviato il processo di adesione delle aziende del comparto Sanità privata, un percorso che avrà ricadute importanti, a breve, pure sul livello territoriale.

Dobbiamo ripartire con il coraggio e la determinazione che ci contraddistingue e che ci ha sempre dato la forza di superare le incertezze, le emergenze e le sfide che ci si pongono davanti.

Come associazione operante in provincia di Ragusa, per la nostra conformazione territoriale, ci siamo voluti scommettere soprattutto su un aspetto, quello che riguarda il Mediterraneo che oggi rimane e continua a essere una singolarità, un modello. Un modello che, purtroppo, rimane segnato da fratture, da un fenomeno immigratorio senza precedenti nella storia dell’Europa.

Abbiamo di fronte un mare che esprime il vissuto delle nuove paure collettive. Ma, soprattutto, abbiamo un “Grande mare” che, oggi, soffre di un vuoto progettuale importante.

Ed è su questo vuoto che, sulla scorta degli indirizzi che sta fornendo Confcommercio Sicilia, siamo intervenuti dopo avere siglato un protocollo d’intesa con gli amici di Mtf che fanno della loro attività primaria il brand mediterraneo.

E insieme a loro abbiamo l’ambizione di portare questo brand in tutto il mondo e con loro daremo un impulso forte a tutto il comparto dei servizi di mercato che gravita intorno al Mediterraneo. Dunque, enormi potenzialità in tutti i settori, sia i tradizionali, sia quelli emergenti.

Enormi potenzialità che è stato possibile in qualche modo evidenziare in tutte le attività che, pur tra mille difficoltà, siamo sempre riusciti a portare a compimento. Noi abbiamo fatto la nostra parte e la continueremo a fare sempre con grande determinazione e coraggio chiedendo però anche alla politica di fare la propria parte”.

La settimana prossima, nel corso di una nuova riunione di Giunta, il presidente Manenti si occuperà di distribuire le deleghe ai vari componenti dell’organismo.

 741 visualizzazioni totali,  5 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

Un abbraccio, in musica, all’intera città di Modica. E’ la Festa della Musica, in programma il 21 e 22 giugno, con oltre trenta artisti...

Attualità

L’utilizzo, organizzato e accompagnato, delle risorse culturali e sociali, già presenti sui territori, valorizza l’esperienza di sé e la relazione con l’altro e la...

Attualità

Presenze ogni oltre previsione, relatori di altissima qualità, confronto serrato per le nuove prospettive legate ad una patologia, purtroppo, fin troppo diffusa, specie in...

Attualità

Con la conclusione dell’anno scolastico, Anffas Modica chiede che si pensi, fin da ora, al servizio Asacom (assistente all’autonomia e alla comunicazione) nei tempi...

Testata giornalistica Canale 74 iscritta al n. 7/93 del Tribunale di Ragusa
Direttore responsabile: Davide Allocca
Direttore di rete: Dott. Massimiliano Casto
Indirizzo: S.S. 115 Km 339.500 - 97015 Modica (RG) - Email: redazione.canale74@gmail.com

Copyright © 2022 Canale 74. Powered by DafaSystem.