Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

Festa della mamma in ostetricia al Giovanni Paolo II

La Festa della mamma assume sempre un significato particolare. Soprattutto se si celebra al reparto di Ostetricia come accaduto ieri al Giovanni Paolo II. Una funzione religiosa semplice ma densa di significato che ha visto la partecipazione dei rappresentanti del Centro di aiuto alla vita, quella degli operatori sanitari del reparto e, naturalmente, le fantastiche mamme presenti in ospedale. “E’ stato un bel momento – dice don Giorgio Occhipinti, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale della salute e cappellano ospedaliero, che ha promosso l’iniziativa – ringraziamo tutti coloro che erano presenti e che ci hanno consentito di vivere questo momento con notevole intensità”. La Festa della mamma è una celebrazione laica. E’ l’occasione in cui tutte le madri ricevono doni dai loro figli o dai loro partner. È abitudine fare in modo che i bambini realizzino disegni, biglietti o lavoretti a scuola o a casa per le loro mamme. Vengono regalati anche fiori, dolci o altro più importante. “Ciò che conta – dice don Occhipinti – è manifestare amore a tutte le mamme. In genere, la Festa della mamma in Italia viene celebrata la seconda domenica di maggio, il mese che per i cristiani è dedicato alla Vergine Maria. Ma chi ha inventato la Festa della Mamma in Italia? Nell’era moderna, la Festa della mamma fu festeggiata per la prima volta nel 1957 da don Otello Migliosi, un sacerdote del borgo di Tordibetto ad Assisi. Tra i fiori per la Festa della mamma la potentilla è il fiore per eccellenza, simbolo dell’amore materno, oltre che di forza. Quando piove, la potentilla chiude le foglie per proteggere i suoi fiori, proprio come fanno le mamme con i loro piccoli. Ecco, abbiamo voluto mettere in rilievo anche questi aspetti significativi durante la giornata di ieri”.

 1,858 visualizzazioni totali,  3 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Testata giornalistica Canale 74 iscritta al n. 7/93 del Tribunale di Ragusa
Direttore responsabile: Davide Allocca
Direttore di rete: Dott. Massimiliano Casto
Indirizzo: S.S. 115 Km 339.500 - 97015 Modica (RG) - Email: redazione.canale74@gmail.com

Copyright © 2022 Canale 74. Powered by DafaSystem.