Connect with us

Hi, what are you looking for?

Politica

Comizio di quartiere della candidata Ivana Castello: “racconteremo come vogliamo cambiare la citta’ ma anche le bugie di chi l’ha amministrata”

Informazione Elettorale

Sono questi gli ultimi giorni di una campagna elettorale intensa, fatta di momenti di incontro, di confronto in cui la candidata sindaca Ivana Castello ha incontrato e ascoltato i cittadini per spiegare loro come intende cambiare questa città.
“Abbiamo incontrato i residenti dei vari quartieri, da Modica Alta, alla Vignazza, da Modica Bassa alla Sorda, perché i problemi di questa città sono davvero tanti e meritano tutti di essere affrontati per consentire a tutti di vivere bene nella loro città. Perché tutti hanno diritto a vivere in una città pulita, sicura, una città a misura di bambino, una città che sia accogliente, una città che sia accessibile a tutti. Bisogna ripensare ad una nuova pianificazione che si basi su uno sviluppo urbano sostenibile. In questi giorni abbiamo anche incontrato anche gli imprenditori, perché hanno bisogno di essere ascoltati e aiutati, perché insieme agli artigiani e agli agricoltori sono la grande risorsa di questo territorio”
Per la candidata Castello è però fondamentale che l’ascolto continui anche dopo le elezioni. “I cittadini devono poter interloquire con le istituzioni, con il sindaco, con gli assessori, con i consiglieri ed è per questo abbiamo immaginato anche la figura del rappresentante di quartiere che si possa interfacciare direttamente con il sindaco per relazionare sui bisogni dei residenti”

Ma oltre alle cose da fare ci sono anche tante cose da dire su quello che non è stato fatto in questi dieci anni. “La città deve sapere le bugie che sono state raccontate da chi si presenta a queste elezioni in continuità con la passata amministrazione di cui ha fatto parte. E noi ve le racconteremo con documenti alla mano, perché abbiamo le prove di quello che diciamo e fino a quando nessuno ci smentirà le nostre affermazioni resteranno l’unica verità”
Per questo motivo la candidata Castello invita tutti i cittadini a partecipare QUESTA SERA ALLE 20.30 AL COMIZIO DI QUARTIERE che si terrà all’inizio di Viale Medaglie D’Oro nel piazzale Pluchino ai piedi della Madonnina.
E oggi non è un giorno scelto a caso ma è una giornata importante per il nostro Paese. 31 anni fa, infatti, è avvenuta la strage di Capaci dove persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta. Una giornata che cambiò profondamente il volto dell’Italia.
“Desidero fare mia oggi una frase del giudice Falcone che rispecchia profondamente il messaggio che vogliamo mandare ai modicani: “Che le cose siano così, non vuol dire che debbano restare così”

 354 visualizzazioni totali,  6 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare