Connect with us

Hi, what are you looking for?

Attualità

La Granfondo città di Ragusa è stata un successo

La gara delle emozioni. L’evento ciclistico delle conferme. Una manifestazione che già dà appuntamento alla terza edizione con l’intento di innalzare ulteriormente l’asticella. Sono le prerogative del comitato organizzatore della Granfondo Città di Ragusa, quella che si tiene più a sud d’Italia, manifestazione che non ha tradito le attese e che ha fatto sì che il richiamo turistico esercitato consentisse di fornire una buona occasione di lavoro per tutto l’indotto. Ieri, le strade di Ragusa e della provincia sono state popolate di biciclette. Nel campo della due ruote amatoriali, la manifestazione ha fatto registrare oltre 450 iscritti, con oltre 300 arrivati tra i due percorsi, senza dimenticare che la gara amatoriale era abbinata anche a quella agonistica per le categorie juniores e Under 23.

Molto esaltante la sfida della prova più lunga che prevedeva una distanza di 119,5 km per quasi 1.800 metri di dislivello. A portare a casa il successo è stato Nicola Genovese (Libertas Team Rosso Azzurri) che in 3h12’46” ha prevalso su Giuseppe Di Salvo (Gds Team Competition). I due hanno preso il largo a una trentina di chilometri dal traguardo e da quel momento sono risultati irraggiungibili per il resto del gruppo. Non è un caso che il terzo classificato, Pietro Mina (Team Bike Siracusa-Noto) sia arrivato molto più staccato, a 2’04”. Il team Libertas Rosso Azzurri ha primeggiato anche fra le donne per merito di Maria Migliore, prima in 4h00’01” con 1’59” su Ester Pisani (Team Nuova Avir) e 7’16” sulla maltese Diana Muscat (Team Greens). “E’ stata una manifestazione molto stimolante – rivela il patron Gianni Licitra – numerosi gli aggiustamenti che è stato necessario apportare in corsa, i problemi da risolvere, i disagi da sanare. Ma tutto, per fortuna, è riuscito al meglio, anche grazie alla cura che è stata profusa per quanto riguarda l’aspetto della sicurezza. Mi fa piacere che i corridori abbiano partecipato in numero così consistente. Ma, naturalmente, non ci fermiamo qua e ci mettiamo già al lavoro sin da ora per la terza edizione che cercheremo di rendere ancora più partecipata e più perfetta dal punto di vista organizzativo. Ringrazio tutti coloro, e sono stati numerosi, che hanno collaborato, l’amministrazione comunale, le forze dell’ordine e naturalmente tutti i partecipanti. E’ stata davvero una bella giornata di sport”.

Nel percorso medio di 95 km successo per Alessio Finocchi (Team Stefan) che in 2h33’11” ha staccato di 32” Mario Marino (Pedale Megarese Augusta) che in volata ha preceduto Giuseppe Cicciari (Gioventù Pacese) e altri 4 corridori. A Giovanna Carnemolla (Team Rosso Azzurri) la gara femminile in 2h54’37”, alle sue spalle Laura Cannizzo (Bike Queen) a 8’24” e Grazia Maria Grasso (Team Nuova Avir) a 29’15”.

Luca Brancato (Cycling Team Nial Nizzoli) è stato invece il migliore nella prova agonistica. Lo junior ha chiuso in 3h16’15” completando il percorso insieme al compagno di colori Matteo Paltrinieri, terzo Giovanni Distefano (Naturosa Bike & Co.) a 1’09”. Giorgio Beretti, compagno di squadra di Brancato, primo tra gli Under 23.

Il commento del Comune di Ragusa, presente con l’assessore allo Sport, Simone Digrandi, che ha seguito passo dopo passo gli aspetti organizzativi della manifestazione, la dice lunga sulla forza di una sinergia che è riuscita a catturare l’attenzione dei partecipanti. “Ho visto piazza Libertà con la presenza di numerosi partecipanti – sottolinea l’assessore – ho contemplato la diretta sui social con la partecipazione di centinaia e centina di appassionati. Abbiamo vissuto una bellissima giornata di sport coniugata con quella che sta diventando sempre di più la vocazione del nostro territorio, il turismo. Abbiamo fatto bene, ritengo, ma si può fare ancora meglio. Ci sono tutte le condizioni affinché ciò accada e ci muoveremo lungo tale direzione con la consapevolezza che la sinergia tra le parti ci può portare a tagliare traguardi ancora più importanti. Il Comune, da questo punto di vista, ha dimostrato di esserci e di crederci”.

 718 visualizzazioni totali,  6 visualizzazioni oggi

Advertisement

Ti potrebbero interessare

Attualità

La Festa della Musica 2024 si è appena conclusa a Marina di Ragusa, segnando la conclusione di tre giorni di celebrazioni musicali che hanno...

Attualità

Mesi fa Ragusa ha aderito al progetto Città ad Impatto Positivo della Sicilia, confermando l’impegno a favore delle persone più fragili. Venerdì, nel corso...

Attualità

Si sono conclusi ieri sera con lo spettacolo pirotecnico curato dalla ditta La Rosa international fireworks di Bagheria i solenni festeggiamenti della Natività di...

Attualità

“La dirigenza accolga questo ulteriore sollecito e intervenga risolvendo criticità di semplice soluzione ma di grande impatto sulla qualità dei servizi”. Così il segretario...

Testata giornalistica Canale 74 iscritta al n. 7/93 del Tribunale di Ragusa
Direttore responsabile: Davide Allocca
Direttore di rete: Dott. Massimiliano Casto
Indirizzo: S.S. 115 Km 339.500 - 97015 Modica (RG) - Email: redazione.canale74@gmail.com

Copyright © 2022 Canale 74. Powered by DafaSystem.